MOSE' è il design che viene dal mare.

Ogni barca ha una storia da raccontare. Ogni racconto è un'energia che circola nell'aria, Mosè la raccoglie e la racchiude in una forma.

Resti di barche e dei suoi arredi vengono raccolti per rinascere a nuova vita. Molto spesso diventano complementi d'arredo e nello specifico si tramutano in tavoli. Tavoli da pranzo, dove la gente si riunisce e racconta le sue storie, le storie come le onde, si rincorrono e crescono e riempono l'aria di nuova linfa... può accadere che a volte, nel silenzio, si riesca a sentire il mare...

 Complementi d'arredo lavorati con l'assemblaggio di vecchi scarti riportati dal mare sulle spiagge.

Intatti nei loro colori e nella qualità del loro materiale, tutti i singoli pezzi rinascono a nuova vita conservando il loro passato sotto una colata di resina.

Il risultato finale è la nascita di una linea giovane e contemporanea che si sposa alla perfezione in ogni svariato contesto.



 casa ad ischia 2018




Specchio in vetro e bronzo 170 X 68 cm - 2019


Non una semplice linea di design, ma un viaggio nel tempo.

Infinite sfumature lattee vestono strutture d’animo industriale. Sono tavoli, consolle, sgabelli. Sono la modernizzazione dell’antico e del tradizionale. Mente e mani di Blanco, Gennaro Comunale è un giovane architetto napoletano.

Il suo è un viaggio alla (ri)scoperta della lavorazione del gesso. Quello stesso gesso che, simbolo del Barocco e del Rococò, massima espressione dell’arte classica, con Blanco acquisisce una inedita contemporaneità. Vecchi capitelli, cornici, statue e rosoni lasciano per sempre ville abbandonate e laboratori artigianali. Destinazione: una nuova dimensione artistica. Un ritorno alle origini, ma nel futuro. Gennaro Comunale li lavora uno ad uno minuziosamente, con il gusto dello scultore e l’occhio attento dell’architetto. Li plasma, li assembla fino ad ottenere pezzi unici nello stile e nella storia.

Una colata di resina completa il processo. Il risultato, raffinato e chic, è quello di un complemento che attraversa il tempo.



office_centrodirezionale_napoli_2019